“A modo mio (My Way)”, libro di Giuseppe Rossi

Durante uno dei più lunghi periodi lontani dal calcio giocato, Pepito Rossi ci ha regalato il suo attesissimo libro autobiografico, scritto a quattro mani con Alessandra Bocci. Nel libro “A modo mio (My Way)”, edito da Mondadori, Giuseppe Rossi si racconta, ripercorrendo le tracce della carriera, segnata ma mai del tutto compromessa dai gravi infortuni che lo hanno colpito.

Il libro autobiografico di uno dei talenti più puri del nostro calcio, così raffinato e anche così sfortunatamente fragile. Una storia di calcio che tra gol, emozioni, infortuni e riprese diventa anche una bellissima storia di vita.

Categoria:

Descrizione

A modo mio (My Way)

“Mi ha dato fastidio leggere commenti su una possibile carriera finita, ma sono cose che lascio fuori dalla mia testa. Conosco il mio corpo, tornerò più forte di prima”. Il merito è tutto della testa di Pepito, l’unico vero grande segreto per tornare in campo ogni volta, lavorando sodo, senza abbattersi mai.

“Non penso mai alla sfortuna. Se pensi alla sfortuna parti parecchi metri indietro e non recuperi più”. A modo mio (My Way) non è solo un viaggio che ripercorre la storia calcistica di Giuseppe Rossi, ma soprattutto un libro vero, autentico, che in 141 pagine racconta le semplici verità della vita di un giocatore di calcio, un attaccante dal talento raffinato, con la testa sulle spalle ed il cuore di un guerriero. Un libro che sa ispirare, un regalo perfetto per qualunque appassionato di calcio, soprattutto per i tifosi della Fiorentina.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo ““A modo mio (My Way)”, libro di Giuseppe Rossi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.